La storia

L’attuale Città di S.Agata, nasce nel lontano 8 agosto del 1980, sotto la denominazione di “Agatese”. Fondatori storici, di quello che oggi rappresenta il calcio ai massimi livelli cittadini, il Presidente per antonomasia Filippino Miracola, ed il compianto Rosario Valore, che indossò i panni di Vice Presidente. Altra figura importante, fu quella di Calogero Brancatelli, che rivestì anche i panni di tecnico. Il periodo di massimo splendore, l’Agatese lo visse quando in dirigenza, approdò, Rosario Pulvirenti, e la squadra approdò in 1° Categoria. Alla guida tecnica, c’era Roberto Curasì, e la rosa era composta da giocatori importanti provenienti da più parti della provincia. Successivamente, avvenne la “fusione”, tra le tre compagini cittadine: Acr S.Agata, Folgore e Agatese, e nacque il S.Agata Calcio. Nel settembre dello stesso anno, Filippo Miracola, Nino Machì e Placido Grillo, si tirarono fuori dal neo sodalizio e insieme a Rosario Valore, fondarono l’attuale Città di S.Agata. Tanti furono i giocatori che nel corso degli anni, vestirono la casacca rossoblu, cosi come tanti furono gli allenatori, che si succedettero sulla panchina: Giancarlo Fidacaro, Franco Costantino, Salvatore Caputo, Pippo Castrovinci e Pippo Currò. Qualche anno addietro, il Città di S.Agata, con Currò allenatore, compì una bella impresa, vincendo nella stessa stagione il campionato di 2° Categoria e la Coppa Sicilia. Nella stagione successiva, con una rosa di tutto rispetto, la squadra del Presidente Miracola, sfiorò l’approdo nel campionato di Promozione, che svanì, nella finale play off, persa al Fresina ai tiri di rigore, contro il Sinagra. Il sogno “Promozione”, venne però soltanto rinviato, essendo che due estati fa, arrivò il ripescaggio. Il resto, è storia recente, e parla di una tranquilla salvezza ottenuta il campionato scorso, e l’entrata in dirigenza di giovani ambiziosi, che sotto la supervisione del Presidente Onorario Filippo Miracola, con l’apporto del D.S. Salvatore Proto, hanno allestito e consegnato nelle mani del confermato tecnico Salvatore Cambria, un roster importante, in grado di regalare grandi soddisfazioni agli sportivi santagatesi.